Crea sito

Navi

Il Modellismo navale.

Le navi e il modellismo statico.

Una lunga storia di riproduzioni in miniatura, dagli egizi al medio evo, dai grandi velieri alle moderne imbarcazioni.

In linea con il nostro sito tratteremo delle imbarcazioni Italiane o usate in Italia. In particolare i mezzi della Regia Marina e della Marina Militare, senza trascurare il naviglio mercantile.

Tratteremo sia il Modellismo Navale in Legno sia il Plastimodellismo Navale e i Diorami Marini e Acquatici.

 

Navi Modello della Nave da Battaglia Conte di Cavour
Modello della Nave da Battaglia Conte di Cavour

Il modellismo navale: tra passione e storia

Per capire il modellismo navale si deve partire dalla passione per le riproduzioni in scala di imbarcazioni antiche e moderne.

Ovvero passione per il mare, che è nata nell’umanità quando è nata la storia.

I primi reperti di modellini navali risalgono, infatti, a 5000 anni fa, appartenuti ai faraoni egiziani.

Modelli di navi pittoreschi e “naive”, comparvero in Europa dall’anno mille, come ex voto per il ritorno in patria dopo i lunghi e perigliosi viaggi di mare.

Con l’evoluzione dei cantieri navali secondo i primi progetti di ingegneria navale, vennero fabbricati dei modelli a scopo professionale.

I Modelli erano usati come modelli di riferimento, durante la lavorazione del legname, per seguire più fedelmente il piano costruttivo previsto.

Ed è, infatti, solo grazie alla nascita del pensiero scientifico-umanistico, si è potuto assistere ad una evoluzione progettuale.

Scontri epocali tra flotte navali di centinaia di galeoni hanno decretato per due secoli il dominio incontrastato del Regno di Spagna. In seguito  dalla corona Olandese e Portoghese, per poi lasciare il passo all’Impero Britannico.

Modellismo navale su grande scala

Dalla Belle Époque del secolo passato, si assiste a una grande diffusione del modellismo navale come forma di puro piacere estetico. Moda d’arredamento in stile marinaro e dimostrazione di virtuosismo artigianale.

Poi nel 1938 la Frog introduceva per prima i modelli in plastica. Una vera rivoluzione

Modellismo navale in Italia e nel mondo

Italia, popolo di poeti e naviganti e anche di modellisti navali! Come dimostrano i numerosi Gruppi di modellismo navale, Club e Circoli regionali.

La nostra tradizione marinara conta numerosi esempi di successo mondiale di navi e modelli, sia per le performance in mare che per l’eleganza inimitabile. Due per tutti: la nave scuola Amerigo Vespucci, e il motoscafo Aquarama dei cantieri Riva.

La passione per il modellismo navale è strettamente correlata alla tradizione marinara di un popolo. Infatti è molto diffusa soprattutto in Inghilterra e nel Nord Europa, così come negli Stati Uniti e in Australia.

Navi Modello della Nave Scuola Amerigo Vespucci
Modello della Nave Scuola Amerigo Vespucci

Il mondo delle navi

Il modellismo senza la conoscenza storica è impraticabile. Conoscere il soggetto, il suo contesto storico, attraverso la ricerca di fonti, immagini, piani costruttivi, ecc. è la base per realizzare un modello con maggiore fedeltà costruttiva. In fin dei conti il modellismo è la riproduzione in scala della realtà. E’ importante inoltre, di visitare mostre, musei o negozi di modellismo. Poter vedere modellini montati e farsi un’idea, oltre ad ottenere informazioni, sono pratiche essenziali di un buon modellista.

Navi Modello del Prada Luna Rossa America's Cup
Modello del Prada Luna Rossa America’s Cup

Il modellismo navale in plastica

La plastica , per la precisione il “polistirene”, per la sua versatilità è senza dubbio uno dei migliori materiali che ci siano a disposizione del modellista navale.

Questo materiale può essere facilmente lavorato, ovvero inciso, segato, limato, cartavetrato, modellato, incollato e verniciato senza alcuna difficoltà.

Per un kit in plastica non occorre la stessa abilità che è necessaria per realizzare un modello in legno ed inoltre si ottengono ottimi risultati in tempi decisamente minori.

La buona diffusione dei kit in “scala” realizzati in plastica permette di realizzare una collezione numerosa in tempi relativamente brevi e occupando spazi ridotti, inoltre tali kit risultano molto istruttivi poiché permettono confronti immediati fra singole unità.

Navi Modello del Cacciatorpediniere Gabbiano
Modello del Cacciatorpediniere Gabbiano
Translate »
UA-96199414-1